Via Assarotti 38 - 16122 Genova +39.010.8331.1 direzione-liguria@istruzione.it

Le azioni regionali

Ultima modifica il 10 Febbraio 2010 da Ufficio Comunicazione







In una scuola di qualità è ineludibile l'attivazione di un sistema
efficace di valutazione degli apprendimenti, dei processi formativi e dei loro
esiti, al fine di migliorare costantemente l'offerta formativa.

La valenza formativa della valutazione,
che concorre a promuovere l'autovalutazione degli studenti, il miglioramento
dei processi di conoscenza ed il successo formativo, è infatti strettamente
connessa alla questione complessiva della qualità
dei processi di insegnamento-apprendimento
in relazione alle competenze di
base e di cittadinanza da acquisire, nonchè alla necessità di individuare metodi e strumenti aggiornati ed efficaci
di valutazione e certificazione,
anche sulla base delle indicazioni
espresse dall'Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema di Istruzione
(INVALSI) e delle principali rilevazioni internazionali.



LE AZIONI REGIONALI

Il processo di riflessione e sperimentazione in merito alla cultura
della valutazione, che l'Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria ha
promosso da più di un decennio e che si è andato sempre più articolando e
sviluppando negli ultimi anni, anche grazie alla collaborazione sistematica con
Regione Liguria e Università degli Studi di Genova, è caratterizzato nel
territorio dalle seguenti azioni:

–       
Adesione
all'indagine internazionale sugli apprendimenti OCSE-PISA (edizioni 2006 e 2009), con iniziative di
sensibilizzazione e formazione sul territorio rivolte a docenti, dirigenti
scolastici, operatori della formazione, promosse dall'U.S.R. per la Liguria, in
collaborazione con il Dottorato di
Ricerca in Valutazione dei Processi e dei Sistemi Educativi
dell'Università
di Genova e con la Regione Liguria.

Per approfondimenti consultare la pagina
dedicata su questo sito, alla sezione Progetti.

–       
Servizio Nazionale di Valutazione degli
apprendimenti
: anche questa
indagine è accompagnata da azioni di supporto regionale e da seminari
territoriali di sensibilizzazione e formazione.

–       
Monitoraggio regionale degli esiti
scolastici
intermedi e
finali di tutte le scuole secondarie di
1° e di 2°grado
e degli Esami di
Stato
conclusivi del primo e del secondo ciclo, al fine di apportare
correttivi nel processo di insegnamento/apprendimento e di attivare adeguate
misure di accompagnamento e orientamento. A questo scopo vengono elaborati
anche monitoraggi specifici relativi agli studenti stranieri e disabili.

I dati relativi agli ultimi due anni
(MonitorISA 2008 e 2009) sono consultabili su questo sito, nella sezione
Attività,  alla voce Monitoraggi
/Rilevazioni.

–       
Azioni di formazione a valenza regionale sulle procedure di valutazione degli apprendimenti – con particolare
riferimento alle "emergenze", riscontrate dalle indagini nazionali e
internazionali, nell'apprendimento di italiano e matematica -, sulla valutazione/autovalutazione di sistema
e finalizzate in generale alla promozione
della cultura della valutazione
.

Nel dicembre 2008 è stato costituito presso l'USR per la Liguria il Gruppo di Lavoro Regionale per il supporto
delle istituzioni scolastiche nel processo di promozione della cultura della
valutazione, nella partecipazione alle indagini nazionali ed internazionali e
nel rapporto con il Servizio Nazionale di Valutazione, allo scopo di
coordinare, integrare tra loro e valorizzare le diverse azioni avviate, in un
quadro organico ed in rapporto alle esigenze delle istituzioni scolastiche e
del territorio.

Coordinatore: D.T. Gianfranco
Zannoni

 

PER APPROFONDIRE:

INVALSI (Istituto Nazionale
per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e Formazione).

Sito del Dottorato
di Ricerca in Valutazione dei Processi e dei Sistemi Educativi
, in
particolare le sezioni:

Helpdesk  OCSE-PISA 2009

Attività
di formazione e sperimentazione A.S. 2009/10

Condividi
Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×