Via Assarotti 38 - 16122 Genova +39.010.8331.1 direzione-liguria@istruzione.it

Concorso Nazionale ”La tua idea per il Paese”

(24 marzo 2014)
Scadenza prorogata al 31 maggio 2014

(16 dicembre 2013)
ItaliaCamp
Il Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e della Ricerca e l'Associazione ItaliaCamp (www.italiacamp.it),  indicono per l'a.s. 2013/2014 il
Bando di Concorso Nazionale "La tua idea
per il Paese
", al fine di promuovere la raccolta
e l'emersione di idee provenienti dalle giovani generazioni, quali soluzioni
alternative per rilanciare lo sviluppo sociale e culturale a livello regionale o
nazionale. Il Bando è parte delle iniziative connesse al
Concorso presentato annualmente dall'Associazione ItaliaCamp e
giunto, nel 2013, alla sua terza edizione.

Concorso Internazionale di Poesia dei Bambini

(16 dicembre 2013)
Concorso Internazionale di Poesia dei Bambini
(Scadenza: 31/01/2013)

Si informa circa la
nuova edizione del "Concorso Internazionale
di Poesia dei Bambini©"
indetto dall'associazione Cuore e Parole Onlus per l'anno scolastico
2013/2014, che è stato insignito del Premio
di Rappresentanza dal Presidente della
Repubblica.

La decima edizione del
concorso, "Cara maestra… caro maestro…", si rivolge in forma totalmente gratuita
alle classi delle scuole primarie di tutta Italia e dei Paesi membri dell'Unione
Europea, unitamente agli alunni dell'ultimo anno delle scuole di infanzia e agli
studenti del primo anno delle scuole secondarie di 1° grado.

Il bando (allegato) è
un'occasione per stimolare i bambini ad esprimere con il linguaggio poetico il
loro sentire rispetto alla loro vita a scuola, al rapporto con gli insegnanti e
con i compagni, e a quei luoghi sono a tutti gli effetti la loro seconda casa.
Poesie, rime, filastrocche per raccontare storie, aneddoti, ma anche
quotidianità della vita scolastica, conquiste, difficoltà, dubbi, timori e
speranze sulla "scuola che verrà".

Le migliori poesie
saranno pubblicate nell'autunno 2014 in un libro della collana "I
Sassolini" (Mondadori), realizzato in collaborazione con gli autori per
l'infanzia Roberto Piumini, Guido Quarzo, Viviane Lamarque e Gabriele Clima. Si
tratta della seconda avventura editoriale per l'associazione, che nel
2010 ha
pubblicato all'interno della stessa collana il libro "CuoreParole – poesie di
bambini poeti d'Italia" a cura di Bruno Tognolini.

Gli insegnanti che
avranno iscritto gratuitamente le loro classi al bando dovranno accompagnare gli
elaborati degli alunni con una breve nota sull'esperienza poetica intrapresa, ed
eventualmente anche con  immagini della scuola e degli alunni.

L'associazione metterà
a disposizione gratuita dei docenti iscritti al bando la "Dispensa-Laboratorio
di Poesia per le scuole©", ricca di schede, spunti e letture per fare
poesia in classe.

Per
informazioni:
Paola
Brodoloni

Presidente Cuore e
Parole Onlus
+39
3356278171
p.brodoloni@cuoreparole.org

pdfBANDO

Premio RoccoChinnici – Bando XIII Edizione


    Associazione
Culturale                                                    
Direzione Didattica 3° Circolo

 
"Premio Rocco Chinnici"                                                             
" Rocco Chinnici"

       
Piazza Armerina                                                                        Piazza
Armerina

Premio RoccoChinnici – Bando XIII Edizione

Art.
1

Al fine di onorare la memoria e l'opera del
magistrato Rocco Chinnici, ucciso dalla mafia a Palermo il 29 luglio 1983 nella
strage di via Pipitone Federico, la Direzione Didattica
del 3° Circolo "Rocco Chinnici" e l'Associazione Culturale "Premio Rocco
Chinnici" di Piazza Armerina ( Enna ) indicono e organizzano la XIII° Edizione del Premio
dedicato a questo valoroso servitore dello Stato.
         Il
Premio vuole contribuire allo sviluppo dell' Educazione alla Legalità tra i
giovani del nostro Paese, al fine della formazione di una coscienza civile e
democratica, come efficace antidoto per contrastare ogni forma di illegalità e
di criminalità organizzata.

Art.
2

        Il Premio è suddiviso in due settori:

SETTORE  A
Destinato a tutti i cittadini ed organismi pubblici
e privati, operanti nel territorio nazionale, che in questi anni, con il loro
esempio, nell'esercizio delle loro attività o con la pubblicazione di studi,
ricerche, articoli giornalistici, servizi radio-televisivi o con la
realizzazione di film, spettacoli teatrali,opere d'arte di varia natura, hanno
contribuito efficacemente all' affermazione della cultura della legalità.
        I premiati di questo settore saranno
individuati da una qualificata Commissione Giudicatrice, tenuto conto delle
segnalazioni che chiunque potrà avanzare, con adeguata motivazione, entro il 22 marzo 2014 alla Segreteria del
Premio c/o la
Direzione Didattica 3° Circolo "Rocco Chinnici"

SETTORE  B
Destinato a tutte le Scuole pubbliche e private,
primarie e secondarie, e alle Università Statali e non Statali.

        Questo settore è articolato nelle
seguenti categorie:

Categoria A  – riservata
alla Scuola Primaria di tutto il territorio nazionale

Categoria B – riservata alla Scuola Secondaria di 1° Grado ( ex
Scuola Media e Istituti Comprensivi) di tutto il territorio nazionale

Categoria C – riservata alla Scuola Secondaria di 2° Grado di
tutto il territorio nazionale

Categoria D – riservata a tutti coloro che hanno conseguito la
laurea, in una qualsiasi Università italiana, statale o non statale. discutendo
una tesi di laurea su un argomento avente stretta attinenza con le finalità del
Premio.   

        Le Scuole Primarie e Secondarie di 1° e
2° grado (Categorie A-B-C) possono partecipare al Premio con lavori singoli, di
gruppo, di classe, gruppi di classi, intera scuola,ecc., sulle tematiche legate
all' Educazione alla Legalità, nello spirito delle finalità del Premio di cui
all'art.1, realizzati nel corso degli ultimi 2 anni scolastici ( 2011/12- 2012/13).

        I laureati ( categoria D ) concorrono al
Premio presentando la propria tesi di laurea se attinente con le finalità del
Premio.

I lavori relativi a tutte le categorie  sopra indicate  potranno essere realizzati con qualsiasi
tecnica espressiva e/o con l'ausilio di strumenti informatici multimediali.

        I lavori appartenenti alle categorie A,
B, C, dovranno essere firmati dai rispettivi autori e vistati dal Dirigente
Scolastico della Scuola di appartenenza; quelli appartenenti alla categoria D,
dovranno indicare, oltre ai dati anagrafici dell'autore ( nome, cognome,data e
luogo di nascita, domicilio e recapito telefonico), l'anno accademico e l'Università
presso la quale è stato conseguito il titolo.
Tutti gli elaborati pervenuti, entro i termini
previsti dal presente bando, saranno esaminati da una qualificata Commissione
Giudicatrice, composta da esperti e insegnanti dei vari ordini di Scuola e
dell'Università.
Il giudizio della Commissione Giudicatrice è
insindacabile.
I lavori pervenuti non saranno restituiti e
potranno essere utilizzati dai responsabili dell'organizzazione del Premio per
l'uso che si riterrà opportuno (mostre,pubblicazioni,ecc.), fermo restando che
chiunque, autorizzato dal Comitato organizzatore, dovesse utilizzare il
materiale pervenuto, dovrà indicare la paternità dell'opera.

Art.
3

Tutti
lavori partecipanti al Premio e le segnalazioni relative al Settore A dovranno
pervenire o essere inviati  entro il 22 marzo
2014 al seguente indirizzo
:

Segreteria
Premio Chinnici

c/o 3° Circolo Didattico "R.
Chinnici", via Petrarca

94015 Piazza Armerina ( Enna
 

Ai fini dell'ammissione, per i lavori inviati per
posta, farà fede il timbro postale di partenza.
Art.
4

        I
vincitori dei settori A e B saranno premiati nel corso di una manifestazione
pubblica che avrà luogo a Piazza Armerina presumibilmente entro il 17 Maggio
2014.

Tutti i vincitori e coloro che avranno ricevuto
menzioni o riconoscimenti particolari saranno informati tramite comunicazione
scritta o telefonica o email.

Art.5

Premi
Settore A

Targa ricordo o altro significativo riconoscimento
simbolico

Settore B
 Al primo
classificato di ogni categoria sarà assegnato il premio di € 500,00.
 A tutti i
partecipanti saranno assegnati targhe ricordo ed altri premi messi a
disposizione da parte di sponsor pubblici e privati.

Il Presidente Associazione                             Il Dirigente Scolastico
"Premio Rocco Chinnici"                             3° Circolo "Rocco
Chinnici"

     Carmelo Scibona                                              Prof.Giuseppe
Ferro                                  

Piazza Armerina 10 Dicembre 2013

GARA NAZIONALE A.F.M. 2014

(10 dicembre 2013)

Gara Nazionale rivolta a studenti frequentanti la classe Quarta degli Istituti Tecnici –
Settore Economico – Indirizzo A.F.M. (Amministrazione, Finanza e Marketing)

(Scadenza: 15 febbraio 2014)

weblinkwww.iisfermigalileicirie.gov.it

   Indizione gara A.F.M. 2014
   Scheda Adesione AFM
   Scheda Informativa AFM
   Scheda Personale AFM
   Scheda Tutela Privacy-Liberatoria

Olimpiadi di Italiano – Edizione 2013-14

(31 gennaio 2014)
Olimpiadi di Italiano - Edizione 2013-14
Proroga
iscrizioni

Il termine ultimo per l'iscrizione
degli Istituti alle Olimpiadi di Italiano, già fissato al 31 gennaio, è
 prorogato fino al 10 febbraio 2014.
Si fa presente che i
referenti scolastici potranno modificare o inserire i nominativi degli alunni
partecipanti alla gara fino alle ore 8 del 13 febbraio 2014, giorno della
gara.

Dati dei
referenti tecnici

Tutti i referenti scolastici sono
invitati a compilare la propria scheda-dati presente nell'area riservata del
sito web http://www.olimpiadi-italiano.it/ sotto
la voce "Gestione dati scuola" e a indicare i dati del referente tecnico del
laboratorio dove si svolgerà la prima fase di gara.

Orari delle
prove

La gara del 13 febbraio inizia alle
ore 9 per il biennio e alle 11.30 per il triennio. Entrambe hanno una durata
massima di 90 minuti.

(10 dicembre 2013)
Pubblichiamo
la nota del MIUR prot. n. 6600 del 4
dicembre 2012  e l'allegato regolamento prot. n. 6601 del 4 dicembre, relative alle Olimpiadi di
Italiano – Edizione 2013-14.
(scadenza: 31 gennaio 2014 – 10 febbraio 2014)

Per
informazioni:
prof.ssa Paola
Salmoiraghi
Referente regionale
Olimpiadi di Italiano
Dirigente scolastico
Liceo Calazanzio di
Carcare
tel.
019/518163
svpc030001@istruzione.it

pdfCircolare
pdfRegolamento

Bando di concorso del progetto: ”La musica contro lo sfruttamento del lavoro minorile”

(20 marzo 2014)
Proroga al 15 aprile p.v. del termine ultimo per l’invio degli elaborati da inviare direttamente al Ministero
pdfNota MIUR n.1703 del 14.03.2014


(13 dicembre 2013)
In riferimento
alla nota protocollo AOODGSC n.7450 del 15/11/2013, con la quale è stato indetto
il concorso nazionale "La musica contro lo
sfruttamento del lavoro minorile"
, viste le numerose
richieste di adesione pervenute al M.I.U.R. – Direzione Generale per lo Studente, la
Partecipazione, l'Integrazione e la Comunicazione, si comunica che il
termine di
iscrizione
previsto per il
15 dicembre 2013 è prorogato al 31 gennaio
2014
15 aprile 2014.
Per l'U.S.R. per
la Liguria il referente è il D.S. Benedetto Maffezzini (tel. 0108331322 – benedetto.maffezzini@istruzione.it).


(4 dicembre 2013)
Il concorso è promosso dal MIUR in collaborazione con l'
Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) e l' Associazione Italiana
per l'educazione ai media e alla comunicazione (MED), ed è rivolto
a tutte le Scuole secondarie II grado.
La scheda di adesione dovrà essere inviata a questo USR all'indirizzo e-mail: rosellina.nannariello@istruzione.it e contestualmente al MIUR all'indirizzo e-mail: dgstudente.direttoregenerale@istruzione.it, entro il 15 dicembre 2013  31 gennaio
2014
15 aprile 2014.

pdfBando di concorso 4,6 MB
pdfScheda di partecipazione 0,1 MB
pdfLiberatoria per i licei 0,1 MB
pdfAllegati A-B (per l'insegnante) 0,1 MB
pdfAllegato C: Come costruire un video in classe 0,3 MB

docScarica i documenti in formato .doc

Per maggiori informazioni:
weblinkwww.ilo.org

Concorso ”La mia Europa è”

(4 dicembre 2013)

In accordo con la Presidenza del
Consiglio dei Ministri e il Dipartimento delle Politiche Europee , Il MIUR ha
indetto il Concorso nazionale "La mia Europa è", rivolto a tutte le scuole di
ogni ordine e grado.


L'iniziativa intende promuovere la partecipazione consapevole ed il
coinvolgimento attivo dei giovani in un percorso di valorizzazione del senso di
cittadinanza europea.

II concorso è finalizzato alla realizzazione di un marchio/ logo per la
promozione del Semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell'Unione Europea.

Scadenza: 22 dicembre 2013.
pdfBANDO

Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×