Via Assarotti 38 - 16122 Genova +39.010.8331.1 direzione-liguria@istruzione.it
  • Nessuna categoria

Conservatorio Niccolò Paganini di Genova | 3-10 giugno Concerti Finali

(31 maggio 2013)

Eventi
di Primavera


Conservatorio
Niccolò Paganini
– via Albaro
38, Genova

Conservatorio Niccolò Paganini di Genova |  3-10 giugno Concerti Finali 

 

 

 

Concerti
finali, si concludono in bellezza le manifestazioni
primaverili

LUNEDI' 3
GIUGNO, ORE 21.00

Genova,
Palazzo Ducale-Cortile Maggiore

Carl Orff, Carmina
Burana

Versione per soli, coro, due
pianoforti e percussioni
Coro del Conservatorio Niccolò Paganini, maestro
preparatore Maurizio Salvi
Elementi del coro di Andora, maestro preparatore
Massimiliano Viapiano
Elementi del coro Quadrivium, maestro preparatore
Giovanni Bergamo
Elementi del coro Mario Panatero, maestro preparatore Gian
Marco Bosio
Coro di Voci Bianche della Scuola Barrili e Coro di Voci Bianche
I Polifonici di Genova

maestro
preparatore Fabio Macelloni
Massimiliano Damerini, Sirio Restani –
pianoforte
Massimo De Stefano – sintetizzatore
Lorenzo Bergamino, Luca
Campodonico, Andrea Carratino, Federico Portesine, Hermes Rendina –
percussioni
Direttore Maurizio Salvi

MARTEDI' 4 GIUGNO,
ORE 20.30

Genova, Sala dei Concerti del
Conservatorio

Concerti
finali

Studenti delle classi di:

Clarinetto Prof. Piero Paolo Fantini
Musica da Camera Prof. Massimiliano
Damerini
Oboe Prof. Gian Enrico Cortese
Pianoforte Prof. Gianfranco
Carlascio, Marco Vincenzi
Vittorio De Franceschi, clarinetto
Giovanni
Piana, pianoforte
Chiara Vallarino, pianoforte
Giovanni Magnozzi,
pianoforte
Giovanni Pistis, oboe
Giovanni Piana, pianoforte
Clarissa
Carafa, pianoforte
Oleksandr Pushkarenko, violino
Simone Sammicheli,
pianoforte
Musiche di:

Camille Saint
Saëns, Fryderyk Chopin, Francis Poulenc, Johannes Brahms, César
Franck

…e prima del
concerto…..sullo scalone d'onore:
Scala Altosonate: Paganini_Remix
#6
installazione elettroacustica realizzata dagli allievi
della Scuola di
Musica Elettronica Prof. Roberto Doati

MERCOLEDI' 5
GIUGNO, ORE 20.30

Genova,
Palazzo Spinola di Pellicceria

Per "Voci di
Palazzo", Le favole di Rossini

Prosegue il progetto "Voci di
Palazzo", nato nel 2012 dalla collaborazione del Conservatorio Paganini con
la Galleria
Nazionale di Palazzo Spinola. Il progetto è stato ideato da
Gloria Scalchi e Tiziana Canfori, docenti del Dipartimento di Canto e Teatro
Musicale, insieme all'artista Denys Savchenko.
Per quest'anno il lavoro si è
concentrato sul repertorio rossiniano e ha previsto una fase preparatoria nella
quale Denys Savchenko ha impostato un Laboratorio Creativo con la Scuola Primaria
Embriaco, nel quale i bambini hanno creato stoffe colorate,
ornamenti e oggetti di scena per i personaggi di Rossini. I bambini del
Laboratorio hanno approfondito e sperimentato il rapporto fra colore, forma,
ritmo, musica, dando luogo a una grande quantità di disegni che saranno visibili
a Palazzo Spinola (in questa fase sono intervenuti anche l'Asilo Opera Pia Causa
e l'Asilo di via Bologna). Poi sono passati alla creazione di veri e propri
costumi, in collaborazione diretta con una "sartoria teatrale" improvvisata con
grande ingegno nell'ambito della classe di canto.
Le "voci" sono quelle dei
giovani cantanti che interpretano Rossini, ma anche quelle di Figaro, don
Magnifico, Isabella, Semiramide, i personaggi che abitano per una sera il
Palazzo come veri ospiti. E poi c'è la voce di Gloria Scalchi, docente e grande
interprete rossiniana, che ha curato la preparazione dei cantanti e nello
spettacolo sarà personaggio narrante delle "favole" e dei viaggi fantasiosi di
Rossini, da Siviglia a Napoli, da Siracusa a Babilonia.

Ingresso fino ad
esaurimenti posti con il biglietto del museo:

intero € 4,
ridotto(18-25 anni) € 2, under 18 e over 65 gratuito.

VENERDI' 7 GIUGNO,
ORE 20.30

Genova, Sala dei
Concerti del Conservatorio

Concerti
finali

Studenti delle classi di:
Arpa
Prof. Elena Manuela Cosentino
Chitarra Prof. Bruno Bertone
Clarinetto
Prof. Giuseppe Laruccia
Flauto Prof. Elena Cecconi
Pratica
dell'accompagnamento vocale

cameristico Prof.
Tiziana Canfori
Marta Caccialanza, flauto
Daniele Ludovico,
chitarra

Francesco Candia,
chitarra
Gloria Denise Zurru, arpa
Eva Kurganova, soprano
Cristina
Cernean, pianoforte
Francesca Ospovat, clarinetto
Valentina Messa,
pianoforte
Musiche di:

Ferdinando
Carulli, Heinrich Aloys Prager, Alexander Tansman, Germaine Tailleferre, Jacques
Ibert, Jan Truhlár, Émile Desportes, Henri Duparc
   
…e prima del
concerto…..sullo scalone d'onore:
Scala Altosonate: Paganini_Remix
#6
installazione elettroacustica realizzata dagli allievi
della Scuola di
Musica Elettronica Prof. Roberto Doati

LUNEDI' 10 GIUGNO,
ORE 20.30

Genova, Teatro Carlo
Felice

Gran finale dei
concerti di primavera del Conservatorio, un mix di classico e contemporaneo

Orchestra del
Conservatorio Paganini
Direttore Antonio Tappero Merlo
Daniela Russo,
pianoforte
Aigerim Konakbaieva, pianoforte
Andrea Nicolini,
narratore
Musiche di:

Luciano Berio,
Wolfgang Amadeus Mozart, Felix Mendelssohn Bartoldy e Benjamin Britten

Anteprime dello
stesso concerto:

SABATO 8 GIUGNO,
ORE 20.30

Chiavari, Teatro
Cantero

DOMENICA 9 GIUGNO, ORE
20.30

Sori, Chiesa di
Santa Margherita

Segnaliamo che
alla Stazione di Sori è stata organizzata una fermata straordinaria di un treno
alle ore 23.10, per permettere il rientro a Genova da parte del pubblico

Viaggiar per Storie. Lunedì 3 giugno 2013 – Programma serata conclusiva

(31 maggio 2013)

Lunedì 3 giugno si terrà la serata
finale del ciclo di conferenze Viaggiar per Storie.

Programma:

17,30
PALAZZO ROSSO – SALONE DEL SECONDO PIANO NOBILE

"Per dipinti confini",
c
onferenza di Maria
Stella Rollandi e Piero Boccardo
A causa della limitata capienza
della sala, si prega prenotare (specificando cognome e numero partecipanti)
all'indirizzo: info@viaggiarperstorie.it

21,00
– PALAZZO TURSI – SALONE DI RAPPRESENTANZA

"Concerto per violino e
pianoforte",
con musiche di
Camillo Sivori
Fulvio Luciani,
violino
Massimiliano
Motterle, pianoforte

Ingresso
libero fino ad esaurimento posti

Fondazione Edoardo
Garrone
Via San Luca, 2
16124 Genova
Tel. +39 010
8681530

e-mail eventi@fondazionegarrone.it

Mostra pubblica su Jérôme Lejeune – Genova, dal 6 al 13 Giugno 2013

(31 maggio 2013)


Alcune
realtà associative liguri (Centro Culturale Charles Péguy, Associazione Cilla,
Associazione Scienza e Vita, Cooperativa Sociale L'altro Sole, Famiglie per
Accoglienza, CDO Liguria) propongono a Genova dal 6 al 13
Giugno 2013
,
presso lo Spazio Incontri della Regione Liguria in Piazza De Ferrari 1, la
mostra "Che cos'è l'uomo perché te ne
ricordi?- Genetica e natura umana nello sguardo di Jérôme Lejeune"
.

All'iniziativa è stato concesso il
patrocinio dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, nonché della
Regione Liguria e del Comune di Genova.

La mostra sarà aperta
tutti i giorni dalle 13.30 alle 20, con ingresso libero e con visite guidate
alle ore 14.00, 17.00 e 18.30.

Giovedì 6 Giugno 2013
alle ore 18.00
, nella Sala del Minor Consiglio di Palazzo
Ducale, si terrà un incontro di presentazione dell'iniziativa, a cui
parteciperanno il professor Carlo Soave dell'Univesità di Milano, curatore
della mostra, e il dottor Thierry de la Villejégu, direttore generale della Fondazione
Jérôme Lejeune.

Il percorso didattico
dell'esposizione, articolato in testi e immagini,
ripercorre le fasi della formazione di Lejeune, pioniere della citogenetica, e
illustra l'itinerario scientifico che lo condusse alla scoperta del nesso tra
sindrome di Down e trisonomia 21, mettendo in particolare rilievo il suo
approccio alla ricerca: Lejeune fu ricercatore e al contempo medico pediatrico,
animato dal desiderio di conoscere per curare, con un'attenzione specifica al
singolo malato, anche nel caso in cui non si registrino significativi progressi
terapeutici. La sua testimonianza professionale e umana era alimentata
dall'idea che ogni
uomo sia unico e insostituibile e come tale vada guardato.

Da allora
molta strada è stata fatta nella genetica. Le nuove scoperte, in particolari
quelle riguardanti la sequenza del DNA, hanno incrementato le conoscenze circa
le basi genetiche delle malattie e nello stesso tempo hanno amplificato le problematiche
antropologiche ed etiche connesse alla ricerca in questo campo.

La figura di Lejeune può quindi offrire al pubblico scolastico
l'occasione di acquisire significative conoscenze scientifiche e storiche e di
riflettere sugli orientamenti e gli ambiti di applicazione della ricerca in
ambito medico.

pdf Invito 813.62 Kb

ESTATE A SAMPIERDARENA maggio, giugno, luglio 2013

(31 maggio 2013)
Nell'ambito
dell'iniziativa "ESTATE A SAMPIERDARENA
maggio, giugno, luglio
2013, musica,
gioco,
spettacolo,
visite guidate,
incontri, e
tanti eventi gratuiti
per vivere il quartiere"
, venerdì 31 maggio e venerdì 7 giugno p.v.
è stata organizzata una  CENA
MULTIETNICA
, a cura della Scuola Media Sampierdarena e della Scuola Elementare
Cantore, su idea ed impulso del
dott. Angelo Capizzi, Dirigente scolastico dell'I.C.
Sampierdarena.

L’economia della Liguria 2013 – Uno studio di Banca d’Italia – 11 giugno 2013

(29 maggio 2013)
Martedì 11 giugno p.v., alle ore 15.30, presso l'Aula magna della Scuola politecnica dell'Università di Genova
(Villa Cambiaso – via Montallegro, 1), avrà luogo la presentazione
del documento "L'economia della Liguria –
giugno 2013", redatto dall'Ufficio Analisi e ricerca
territoriale della Sede di Genova di Banca
d'Italia.

Come di consueto il documento, oltre
a esaminare la congiuntura della nostra regione, nel contesto internazionale e
nazionale, comprende diversi approfondimenti strutturali, che possono costituire
un utile inquadramento per le analisi dell'economia
locale.

La presentazione di quest'anno
propone specifici approfondimenti sulle attività innovative. Si tratta di un tema
importante per l'economia italiana, al quale la Banca d'Italia ha dedicato un
ampio progetto di ricerca, del quale verranno presentati i principali risultati.

Il rilievo delle attività ad alto
contenuto tecnologico e di ricerca è poi del tutto peculiare nella nostra realtà
locale: da qui la scelta di effettuare l'incontro in un luogo-simbolo
dell'innovazione, quale la Scuola politecnica, avvalendosi delle relazioni
tecniche di due importanti esponenti del settore, rappresentativi del mondo
accademico e di quello produttivo, l'ing. Giuseppe Zampini e la prof.ssa Paola
Girdinio.

Museo del Tesoro di San Lorenzo – Restauro della cassa argentea del Corpus Domini

(29 maggio 2013)
Giovedì
30 maggio, alle ore 16.30 si terrà presso la Sala Fieschi del Museo Diocesano
in via Tommaso Reggio 20r, la presentazione al pubblico dell'intervento di
 Restauro della
cassa argentea del Corpus
Domini
conservata presso il Museo del Tesoro di San
Lorenzo.

L'iniziativa si svolgerà alla
presenza di S. Em. il Cardinale Arcivescovo Angelo Bagnasco, del Direttore
Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria architetto Maurizio
Galletti e personalità del Comune di Genova. Il restauro è stato eseguito dalla
dottoressa Francesca Olcese, specializzata nel recupero di materiali preziosi,
sotto l'Alta Sorveglianza della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed
Etnoantropologici della Liguria nella persona dalla dottoressa Paola Traversone.

I lavori sono stati finanziati dal
Club Inner Wheel Genova PHF, che ha sostenuto con entusiasmo il lavoro,
compiendo sopralluoghi e visite nel laboratorio allestito in Cattedrale.

pdf Comunicato stampa 59.12 Kb
Museo del Tesoro di San Lorenzo - Restauro della cassa argentea del Corpus Domini

Progetto ”Foot or root?” – proposta per anno scolastico 2013/2014

(24 maggio 2013)
Il progetto Foot or
root?,
finanziato dall'Istituzione
Musei del Mare e dall'International Coalition Sites of Conscience, vuole proporre il museo alle
scuole come un luogo neutrale dove parlare di migrazioni, sollecitando negli
studenti la consapevolezza della realtà storica delle migrazioni degli Italiani
e la coscienza degli avvenimenti migratori contemporanei. 

Presentazione dei volumi LE FIABE PER… VINCERE LA PAURA LE FIABE PER… AFFRONTARE LA SOLITUDINE

(21 maggio 2013)

Venerdì 7 giugno 2013 – ore 20.30
Centro Polivalente Comunale di Pietra Ligure
Via Nino Bixio, 13
Pietra Ligure – SV

In occasione della TAVOLA ROTONDA
AFFRONTARE E VINCERE PAURA E SOLITUDINE

Presentazione dei volumi
LE FIABE PER… VINCERE LA PAURA
LE FIABE PER… AFFRONTARE LA SOLITUDINE
di Elvezia Benini e Giancarlo Malombra

Presentazione dei volumi LE FIABE PER... VINCERE LA PAURA LE FIABE PER... AFFRONTARE LA SOLITUDINE

Conferenze del Dottorato di Ricerca sulla Valutazione – Scienze della Formazione UNIGE

(21 maggio 2013)
Conferenze del Dottorato di Ricerca
sulla Valutazione (prof. Mauro Palumbo – Scienze della
Formazione UNIGE)

Pubblichiamo la notizia di tre conferenze organizzate
dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Genova, Dottorato
di Ricerca del Prof. Mauro Palumbo.

pdf23 MAGGIO 2013 ORE 14.30
pdf4 GIUGNO 2013 ORE 14.30
pdf19 GIUGNO 2013 ORE 14.30

Formazione storica e educazione linguistica nell’età della multimedialità digitale – 2013 – XIX ediz

(20 maggio 2013)
Con la
collaborazione di Istituzioni scolastiche locali e regionali, Case editrici e
Istituzioni locali, quest'anno la Scuola Estiva di Arcevia
(organizzata dall'Associazione Clio '92) propone, nella sua XIX edizione, un
corso su: "Formazione storica ed educazione
linguistica nell'età della multimedialità digitale. Il testo storico : la sua
comprensibilità e il processo di comprensione"
.
Il corso si
svolgerà ad Arcevia (Ancona) da Martedì 27 a Venerdì 30 agosto 2013. Tutte le
informazioni sono rinvenibili nella brochure allegata oppure sul sito
dell'Associazione Clio '92:
weblinkwww.clio92.it

Presentazione
Programma del corso
Brochure
Scheda di adesione cartacea
Scheda di adesione cartacea
Scheda di adesione da compilare online
Notizie utili
Come si arriva ad Arcevia

Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×